Cosa possiamo fare per te?

Trucco permanente Sopracciglia

Sopracciglia Perfette

Le sopracciglia rappresentano uno dei tratti del viso che maggiormente va a conferire caratterizzazione e identità. Ogni viso ha la propria forma di sopracciglia e il sogno di ogni donna, ma ultimamente anche di molti uomini, è quello di avere sopracciglia perfette.

Trucco Permanente Occhi

Impeccabili durante tutta la giornata

Il trucco permanente occhi è una soluzione a cui le donne ricorrono con una frequenza sempre maggiore per essere in ordine e impeccabili in ogni momento della giornata.

Trucco Permanente Labbra

Contorni delle labbra seducenti

Il trucco permanente labbra è una tecnica che consiste nella micropigmentazione dei contorni delle labbra, volta a farle apparire turgide e morbide, con un aspetto vellutato e seducente.

Microblading

La Tecnica della perfezione

l Microblading è la nuova tecnica grazie alla quale si possono ottenere sopracciglia perfette e ben delineate.

Cosa vuoi saper sul trucco permanente?

Trucco permanente: il tocco seduecente dell'innovazione

Il trucco permanente è un trattamento estetico nato da qualche anno e che sempre più viene richiesto da donne e, in numero minore, da uomini. Come il nome stesso suggerisce si tratta di andare a inserire sotto pelle pigmenti di colore così che restino in modo definitivo, permanente per l’appunto.

L’effetto è quello di un make-up sempre vivo e luminoso, senza l’esigenza di doverlo sistemare di continuo. Il vantaggio di questo trattamento è proprio quello di evitare ore ed ore davanti allo specchio a ritoccare il proprio make-up.

Una volta applicato infatti, i risultati resteranno sul viso in modo duraturo, per diverso tempo o almeno fino a quando non si decida di rimuoverlo con il laser. Un trattamento che presenta molti vantaggi: vediamo allora meglio come funziona la tecnica del trucco permanente.

Trucco permanente: la tecnica

La tecnica del trucco permanente è molto simile a quella utilizzata per i tatuaggi: si parla in entrambi i casi di inserire sotto pelle pigmenti di colore che restino presenti in modo permanente. La differenza di base è che nel tatuaggio tali pigmenti vengono inseriti più in profondità, mentre nel permanent make up ci si limita a strati più superficiali dell’epidermide.

In sostanza il trucco permanente non va troppo in profondità ed è meno invasivo. I colori utilizzati per questa tecnica sono naturali e sicuri per garantire che non insorgano effetti indesiderati o complicazioni. Con il trucco permanente, quindi, non si va incontro ad alcun problema di intolleranza per la pelle.

Grazie alla tecnica del trucco permanente, anche detta micropigmentazione, si possono oggi correggere imperfezioni del viso o evidenziarne le qualità in modo permanente.

Trucco permanente: la durata

Ma quanto dura l’effetto del trucco permanente? Per quanto tempo il viso resterà luminoso e pulito come dopo l’applicazione di un make-up? Abbiamo visto le differenze tra il trucco permanente e il tatuaggio: quest’ultimo prevede inserimento di pigmenti di colore più in profondità mentre nella micropigmentazione ci si ferma a strati superiori della pelle.

Ecco allora che a differenza del tatuaggio, il trucco permanente non resta per sempre, pur potendo garantire una durata piuttosto lunga nel tempo. Di base la durata del trucco permanente è soggettiva, dipende da fattori quali ricambio cellulare e profondità dell’incisione. Mediamente il trucco permanente dura dai 2 ai 3 anni, fermo restando che in questa finestra temporale il trattamento deve essere ravvivato più o meno ogni 12/18 mesi.

Cicatrizzazione e risultato

La cicatrizzazione post trattamento è, come abbiamo visto, un altro fattore determinante. Si parla di quel processo che si innesca subito dopo aver portato a termine un trattamento di permanent make up ( in Inglese PMU ) dato che, con tale applicazione, si va a produrre una lesione cutanea.

Questa lesione è leggermente più profonda rispetto ad una tradizionale, superficiale, dato che il pigmento di colore lo si inserisce direttamente negli strati interni del derma. La cicatrizzazione delle ferite dipende dalla loro profondità, ecco perché nel permanent make up è richiesto qualche giorno in più: si parla comunque di un periodo che dura mediamente dai 3 ai 5 giorni. Attraverso la formazione di una crosticina sulla pelle, come nei tatuaggi, inizia il processo di difesa con l’eliminazione degli strati superflui di pigmento.

Una volta terminato questo processo il lavoro effettuato appare nel pieno del suo risultato. Un effetto luminoso che consente di esaltare il viso facendolo apparire in ogni momento della giornata in perfetto stato.

E il risultato delladermopigmentazione è proprio quello di apparire al meglio, come con il make-up appena fatto, per tutto l’arco della giornata. Un trattamento che permette di stare sempre in ordine e di evitare tante perdite di tempo legate alla necessità di sistemarsi il trucco più volte nel corso della giornata.

CHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003